2 pensieri su “Umbria”

  1. nel 1985 sono stata curata presso l’oncologia di Perugia dove mi dissero che negli anni precedenti avevano sperimentato l’uso della cannabis contro la nausea provocata dalla chemioterapia. Ora si può chiedere agli oncologi di Perugia di farne uso? e in che forma si può assumerla? Grazie

  2. Certo!! Può essere richiesta allo specialista ospedaliero attraverso il Modulo d’Importazione dall’Estero che trovi anche su questo sito (con la possibilità d’averla senza pagamento, oppure al prezzo di circa 7-8 euro al grammo più le spese di spedizione dall’estero) o al proprio medico di base su ricetta bianca (al costo di 37 euro al grammo). Si può assumerla come Thè, per inalazione attraverso vaporizzatori o il fumo di una sigaretta alla canapa, oppure mangiata cucinata in biscotti, per esempio. In alternativa potresti preparare una tintura lasciandola al macero per 3 settimane in olio d’oliva, per esempio.

I commenti sono chiusi.